Crea sito

testata

PORDENONE – FIMMG Fernando Agrusti nuovo segretario provinciale

Questo articolo è stato scritto da più di 2 mesi, le informazioni riportate potrebbero essere superate.

(Il gazzettino) PORDENONE – Cambio al vertice del maggiore sindacato provinciale dei medici di famiglia. Il rinnovo nella cabina di comando della Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale) ha portato a un cambio dopo sedici anni di guida da parte di Rosario Magazzù. A portare a casa il numero maggiore di voti è stata la lista “Fimmg per il cambiamento”: tra la decina di “camici bianchi” della squadra vincente i più votati sono stati Guido Lucchini (presidente provinciale dell’ordine dei medici e odontoriatri), Fernando Agrusti e Fabrizio Mion. Una sfida che non è stata proprio all’insegna del classico fair play. Per le elezioni è stata scelta la data del 1 agosto alle 20,30 e la sede di Spilimbergo: quasi a scoraggiare la partecipazione dei medici. Invece – come sostiene la lista vincente – sui 158 iscritti ben 107 (30 erano “giustificati” in ferie) hanno partecipato all’assemblea e al voto mettendosi in coda davanti all’urna. Sotto la regia di Lucchini la squadra che ha vinto assicura: “Sapremo assicurare capacità, competenza e tenacia alla categoria che ha di fronte importanti scadenze legate alla riforma sanitaria. La voglia di cambiamento ha avuto la meglio su data dell’assemblea e afa”. Ecco l’esito delle elezioni. Lista “Fimmg per il cambiamento”: Guido Lucchini (ha raccolto 85 voti), Fernando Agrusti (74), Fabrizio Mion (74), Mirella Santarossa (73), Rosario Falanga (72), Maria De Anna (67), Paolo Montanucci (65), Andrea Tellan (65), Ernesto D’adamo (63), Maurizio Ciccone (62), Adriano Cristori (61). La lista che puntava a fare rieleggere il segretario uscente: Rosario Magazzù (33 voti), Sergio Riccitelli (26), Vincenzo Romor (26), Ernesto Preo (25), Cristina Rosti (24), Ettore Di Benedetto (21), Nicolò Tambo
Il nuovo direttivo nei giorni seguenti ha poi eletto Fernando Agrusti, medico di medicina generale di Casarsa, come nuovo segretario provinciale della Fimmg l’elezione si è tenuta nella sede dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri, dove d’ora in avanti avrà sede anche la Fimmg . Vice vicario sarà invece Guido Lucchini, presidente dell’ordine. Indicati anche i componenti del consiglio regionale della federazione che saranno Agrusti, Lucchini e Maurizio Ciccone. «L’obiettivo che ci si pone sin da subito – sostengono Agrusti e Lucchini – è quello di creare un sindacato a servizio dei medici che sia anche una fucina di crescita professionale e scientifica. Sarà anche un luogo di confronto per mettere a punto le strategie per le importanti sfide che la nostra categoria ha di fronte anche con le istituzioni». Ciò che il nuovo “direttivo” della Fimmg spera è di diventare il punto di riferimento della categoria e della professione medica risvegliando l’orgoglio di essere medici proprio in un momento importante per le sfide e le riforme che ci coinvolgono».

Lunedì, 08 Agosto 2016

Comments are closed.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes