Crea sito

testata

COMUNICATO FIMMG SUGLI OBIETTIVI RAGGIUNTI – 4 luglio 2017

Questo articolo è stato scritto da più di 2 mesi, le informazioni riportate potrebbero essere superate.

Carissimi,

a meno di un anno dall’ insediamento del nuovo consiglio FIMMG Sez. di Pordenone, il nuovo direttivo vuole illustrare in sintesi gli obiettivi raggiunti in termini benefit economici:

AZIONI INCISIVE SINDACALI PER IL RECUPERO:

1 ) DEGLI ARRETRATI INCENTIVI SCREENING MAMMOGRAFIA E PAP TEST:

Nel mese di gennaio sono stati liquidati gli incentivi degli screening suindicati dell’ anno 2012

Nel mese di febbraio sono stati liquidati gli incentivi degli screening suindicati dell’ anno 2013

Nel mese di marzo sono stati liquidati gli incentivi degli screening suindicati dell’ anno 2014

Nel mese di maggio sono stati liquidati gli incentivi degli screening suindicati dell’ anno 2015

2 ) PER IL RECUPERO DELLA QUOTA RELATIVA ALLA RICETTA DEMATERIALIZZATA:

Dei 43 MMG in attesa di essere pagati, 40 sono stati onorati , 3 non volendo redigere la de materializzata adducendo motivi personali, non hanno ottenuto l’ incentivo.

3 ) PER IL RECUPERO DELLA QUOTA RELATIVA ALLA PARTECIPAZIONE ALLA MEDICINA DI GRUPPO INTEGRATA e/o DIFFUSA:

Tutti i MMG riconosciuti aderenti alla MGI secondo il regolamento proposto nell’AIR (2016-2018) firmato il 21/12/2015,

dal 1-4-2017 (quindi con lo stipendio arrivato a fine maggio) è stata riconosciuta l’indennità associativa max di € 1300 fino a 1300 assistiti.

4 ) RECUPERO DELLA QUOTA MASSIMA PER IL COLLABORATORE DI STUDIO e/o INFERMIERA ……

L’interpretazione autentica è fornita sulla base delle disposizioni previste dalla DGR in

osservanza a quanto previsto dall’art.59 ACN.

Ai MMG che utilizzano un collaboratore di studio professionale o un infermiere professionale, assunto secondo le regole dettate dai suddetti atti, è corrisposta un’indennità annua nella misura di Euro 12 per assistito in carico, fino a un massimo di 1.300 assistiti, per un’indennità annua non superiore a 15.600 euro.

Ai medici che hanno fatto il conguaglio perchè venivano pagato loro solo 15 ore settimanali e non 20 come stipulato nel contratto, hanno percepito l’indennità del collaboratore e/o dell’infermiere, fino a 15.600 euro. (questi mmg hanno percepito 3600 euro in più)

5 ) LIQUIDAZIONE AFT – ATTIVITA’ AL PUNTO 3.4.2. AIR 2016

La liquidazione avverrà con lo stipendio di giugno che percepiremo a fine luglio

Il calcolo della indennità della AFT verrà calcolata in base agli obiettivi raggiunti dal 1-1-2016 e NON dal 20 giugno 2016 come precedentemente stabilito al Tavolo ex Art 23:

6 ) LIQUIDAZIONE OBIETTIVI ASSISTENZIALI E GESTIONALI DI CUI AL PUNTO 8 DELL’AIR relativo al 2016

La liquidazione avverrà con lo stipendio di luglio che percepiremo a fine agosto

( su questo punto esprimo riserve derivanti da impedimenti feriali per il personale amministrativo).

RIPORTO QUI DI SEGUITO QUANTO EMERSO AL Tavolo REGIONALE Ex ART 24

Nella seduta del 28- giugno u.s.

La strategia del nuovo Sindacato FIMMG lavora in silenzio per tutelare al meglio gli interessi della

categoria che si riversa conseguentemente sul cittadino.

COMUNICATO DEL SEGRETARIO REGIONALE FIMMG DOTT. ROMANO PADUANO

Egregi Colleghi il 28 giugno u.s. si è tenuta una riunione del Comitato regionale ex art 24, dando seguito alla richiesta delle OOSS. Nel corso della riunione sono stati finalmente presentati i risultati degli obiettivi di salute previsti nell’art 8 dell’AIR.

Sono risultati eccezionali, dei quali possiamo andarne fieri:

  • calo del tasso di ricoveri ospedalieri
  • calo del numero di prestazioni specialistiche per abitante
  • calo della spesa farmaceutica
  • incremento del tasso di adesione allo screening cervice
  • incremento tasso di copertura antiinfluenzale
  • incremento tasso di copertura anti pneumococcica
  • lieve calo del tasso di adesione allo screening mammario, che si mantiene però su livelli di eccellenza.

Per quanto concerne il diabete anche qui tutti gli indicatori hanno registrato un miglioramento, anche il fondo oculare che “soffre” per la lunghezza delle liste di attesa. Pertanto si è deciso di procedere, per quanto riguarda il diabete, ad una piccola modifica dell’AIR (vedi allegato) ritenendo raggiunto l’obiettivo diabete al miglioramento di tre su quattro degli indicatori proposti (nell’AIR era previsto il raggiungimento di 4 obiettivi su 5). Purtroppo temo che i pagamenti slittino a fine agosto anziché a fine luglio, per il cronico ritardo amministrativo.

Inoltre per le esistenti medicine di gruppo (le “vecchie” per intendersi) che non comprendono almeno 6 medici e che entro il 30 giugno devono trasformarsi nelle “nuove” MGI, si è stabilito :

  • se hanno presentato domanda entro il 30 giugno 2017 viene mantenuta l’indennità in attesa del completamento della pratica
  • se non hanno presentato domanda entro il 30 giugno 2017, avranno tempo di farlo entro il 30 settembre 2017. Saluti Romano Paduano

CREDIAMO CHE L’ AZIONE SINDACALE ABBIA DATO I SUI FRUTTI!!

LA PRESENZA COSTANTE, LA PARTECIPAZIONE, IL CONFRONTO DIRETTO E SERENO CON LE ISTITUZIONI

SONO E SARANNO LE ARMI VINCENTI.

CI PIACE CREDEDERE CHE UN SINDACATO SIA CAPACE DI RACCOGLIERE E AFFRONTARE LE SFIDE, CHE SIA IN GRADO DI PORSI AL SERVIZIO NELL’ ASCOLTARE LE ESIGENZE DELLA BASE, NON SARA’ PIU’ VISSUTO COME UN’ ENTITA’ LONTANA E ASTRATTA, BENSI’, COME UN PUNTO DI RIFERIMENTO E UNA GARANZIA PER TUTTI GLI ISCRITTI

Un Cordiale Saluto a Tutti e sempre Buon Lavoro

****************************************

GUIDO LUCCHINI      –    FERNANDO AGRUSTI

Comments are closed.

Powered by WordPress. Designed by WooThemes